domenica 29 dicembre 2013

Pancarrè


Ingredienti (per uno stampo da plumcake di circa 22x10 cm.):
  • 250 g. Preparato per Pane, Pasta, Pizza e Dolci (Free From Despar)
  • 100 g. Farina per Pane e Paste Lievitate (BiAglut)
  • 150 g. farina senza glutine (Bezgluten)
  • 400 g. latte ad alta digeribilità (Mukki)
  • 60 g. burro
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 10 g. lievito di birra secco in polvere, senza glutine
Preparazione:
Versate nel boccale del Bimby il latte, lo zucchero e riscaldateli 5 min. 37° vel. 1. Aggiungete poi il lievito, riscaldate per 1 min. 37° vel. 1 e lasciate riposare il tutto per 15 min.
Versate nel boccale le farine senza glutine, il burro (morbido), il sale ed impastate 20 sec. vel. 6 e poi 2 min. vel. Spiga.
Adagiate l’impasto in una boule, copritelo con della pellicola trasparente da cucina e lasciatelo raddoppiare di volume (circa 3 ore).
Foderate uno stampo da plumcake con un foglio di carta forno bagnato e ben strizzato, versatevi l’impasto e lasciatelo riposare di nuovo (così che possa ulteriormente lievitare) per circa 1 ora in un luogo caldo, al riparo da correnti d’aria (ad esempio, nel forno spento).
Infine, trascorso il tempo, cuocetelo a forno statico preriscaldato a 200° per circa 40 min. mettendo una vaschetta termoresistente colma di acqua sulla base del forno così da creare un ambiente umido, ideale per la cottura di questo tipo di pane.

venerdì 27 dicembre 2013

Ravioli di Zucca e Parmigiano

Ed ad aiutarmi ho con me il Preparato per Pasta (Senzaltro).

Ingredienti (per 6/8 persone):
Per il ripieno:
  • 500 g. zucca
  • 80 g. formaggio parmigiano grattugiato
Inoltre:
  • Burro o margarina vegetale senza glutine q.b.
  • Sale fino aromatizzato senza glutine q.b.
  • Formaggio parmigiano grattugiato q.b.
Preparazione:
Per il ripieno, cuocete nel vassoio del Bimby la zucca per 40 min. Varoma vel. 2, lasciatela raffreddare, omogeneizzatela 30 sec. vel. 7, adagiatela in una boule, aggiungetevi il formaggio parmigiano grattugiato e lasciate riposare il tutto in frigorifero.
Per i ravioli, inserite nel boccale del Bimby il Preparato per Pasta (Senzaltro), le uova, l'olio e 30 g. acqua. Impastate 2 min. vel. Spiga aggiungendo altra acqua, se necessario. Dovrete ottenere un impasto compatto ed elastico.
Stendete un po’ per volta l’impasto aiutandovi col mattarello oppure con la nonna papera, ricavate con l’apposito attrezzo da ravioli dei cerchi del diametro di circa 10 cm. che spennellerete con un po’ di acqua sui bordi, adagiatevi al centro un cucchiaino di ripieno e richiudeteli a mezzaluna premendo bene ai bordi.
Intanto, portate ad ebollizione l’acqua per la cottura dei ravioli in un tegame molto largo, aggiungete il sale aromatizzato e cuoceteli per circa 6 min. Scolateli, conditeli con  burro o margarina vegetale senza glutine e spolverateli con ulteriore formaggio parmigiano.

mercoledì 25 dicembre 2013

Sale Aromatizzato

Una "ricetta non ricetta" poiché non vi sono dosi, tutto dipende dal quantitativo di erbe aromatiche a disposizione.

Ingredienti:
  • Sale grosso q.b.
  • Rosmarino, salvia, mirto, alloro q.b.
Preparazione:
Lavate le erbe aromatiche, asciugatele delicatamente e mettete le foglie nel boccale del Bimby. Aggiungete il sale grosso e tritate il tutto 1 min. vel. 10.
Lasciate asciugare ulteriormente per circa 2 gg. in nuova boule e poi conservate nei barattoli.

martedì 24 dicembre 2013

Frittelle Speziate alle Patate Dolci

Questa ricetta è tratta dal libro "Spezie da tutto il mondo", di M. Gambhir Harkins, ed. DVE Italia S.p.a., Milano, 2006.
Ingredienti (per 8 persone):
  • 2 patate dolci
  • Olio di riso (Scotti) e zucchero di canna q.b.
Per la pastella:
  • 200 g. farina di riso bio senza glutine (Vital Nature)
  • ½ cucchiaino di noce moscata grattugiata
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 250 ml. circa di acqua gassata
Preparazione:
Per la pastella, mettete la farina di riso, la noce moscata e la cannella in una boule e mescolate bene.
Aggiungete poco per volta l’acqua gassata fino ad ottenere una pastella densa ed  omogenea. Copritela con un canovaccio e lasciatela riposare per 20 min.
Tagliate le patate dolci in fette di 1,5 cm., quindi tagliatele a metà.
Scaldate a fuoco medio l’olio di riso in una padella per friggere; appena pronto, immergete le patate nella pastella e poi nell’olio caldo fino a doratura.
Scolate le frittelle su un foglio di carta per fritti, poi trasferitele su un vassoio, spolverizzatele con lo zucchero di canna e servitele calde.

domenica 22 dicembre 2013

Pandorino 2013

La ricetta di per sé senza glutine la trovate nel blog Senza Glutine Ricette e Cucina per Celiaci.
Io l'ho realizzata sostituendo il mix di farine naturali per impasti lievitati di Un Cuore di Farina Senza Glutine con il Preparato per Dolci senza glutine della Senzaltro e per questo ho omesso i 10 g. di xantano previsti dalla ricetta (in quanto la farina Senzaltro lo contiene già).
Ingredienti:
Per la biga:
Per il primo impasto:
  • La biga
  • 90 g. Preparato per Dolci senza glutine (Senzaltro)
  • 20 g. zucchero di canna grezzo
  • 1 uovo
  • 50 g. latte in polvere per la prima infanzia, naturalmente senza glutine
  • 12 g. lievito di birra, naturalmente senza glutine
  • 10 g. latte tiepido
Per il secondo impasto:
  • Il primo impasto
  • 170 g. Preparato per Dolci senza glutine (Senzaltro)
  • 90 g. zucchero
  • 33 g. miele
  • 140 g. burro fuso
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 bacca di vaniglia (oppure una fiala di aroma senza glutine) e scorza di limone grattugiata q.b.
Inoltre:
  • Burro, farina di riso e zucchero a velo vanigliato senza glutine q.b.
Preparazione:
Per la biga, versate l’acqua ed il lievito nel boccale del Bimby e riscaldateli 3 min. 37° vel. 1.
Aggiungete il Preparato per Dolci senza glutine (Senzaltro) ed impastate 30 sec. vel. 4.
Versate la biga in una boule, copritela con della pellicola da cucina e lasciatela riposare lievitare in un luogo caldo per una notte.
Per il primo impasto, il mattino successivo, versate la biga nel boccale, aggiungete il Preparato per Dolci senza glutine (Senzaltro),lo zucchero, il latte per la prima infanzia, il lievito sciolto nel latte precedentemente riscaldato qualche secondo nel forno a microonde ed impastate 3 min. vel. Spiga. Dopo circa 1 min. aggiungete l’uovo dal foro del coperchio con le lame in movimento.
Fate lievitare nuovamente in una boule coperta con la pellicola questo primo impasto per circa 3 ore, ovvero fino al raddoppio.
Trascorso il tempo, procedete al secondo impasto versando nel boccale il primo impasto, il Preparato per Dolci senza glutine (Senzaltro), lo zucchero, il miele, la vaniglia, la scorza del limone, il sale fino ed impastate 3 min. vel. Spiga. Dopo 1 min., aggiungete dal foro del coperchio le uova ed il burro fuso.
Imburrate ed infarinate uno stampo da pandoro, versatevi il secondo impasto e lasciatelo lievitare nel forno tiepido fino a quando l’impasto non avrà raggiunto il bordo.
A lievitazione ultimata, cuocete il pandoro a forno statico preriscaldato a 150° per circa 45 min., sfornatelo, capovolgetelo su una gratella per farlo raffreddare e servitelo spolverato di zucchero a velo vanigliato.

venerdì 20 dicembre 2013

Tiramisù Salato con Mascarpone e Spinaci

E con questa ricetta vi ricordo che oggi è il 100% Gluten Free (fri)Day!
 
Ingredienti (per una pirofila di circa 30x20 cm.):
Preparazione:
Preparate il composto amalgamando in una boule il mascarpone, la ricotta, gli spinaci ed una spolverata di noce moscata.
Imburrate una pirofila da forno, adagiatevi un primo strato di fette di pancarrè bagnate nel latte, poi il composto precedentemente preparato, spolverate con il formaggio grana e ripetete il tutto per un secondo strato.
Cuocete a forno statico preriscaldato a 200° per circa 30 min.

mercoledì 18 dicembre 2013

Pancake Coreani Pa Jon

Ricetta liberamente tratta, ed adattata al senza glutine, dal libro "Spezie da tutto il mondo" di M. Gambhir Harkins, ed. DVE Italia S.p.a., Milano, 2006.
 
Ingredienti (per circa 8/10 pancake):
  • 350 g. farina di grano saraceno bio senza glutine (Vital Nature)
  • 125 g. farina di riso bio senza glutine (Vital Nature)
  • ½ cucchiaino di sale fino
  • 1 pizzico di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito di birra in polvere
  • 1 carota piccola
  • 50 g. erba cipollina
  • Olio e.v.o. ed acqua q.b.
Preparazione:
Mettete i due tipi di farina senza glutine nel boccale del Bimby, unite il sale, lo zucchero ed iniziate a mescolare a vel. 2 Antiorario.
Dal tappo del coperchio, aggiungete il lievito e, gradualmente, l’acqua fino ad ottenere una pastella omogenea della consistenza di una crema leggera.
Unite le carote pulite, lavate e tagliate a fiammiferi sottili e l’erba cipollina mescolando ancora 20 sec. Antiorario vel. 3.
Scaldate l’olio e.v.o. in una padella antiaderente di circa 20 cm. e versatevi un piccolo mestolo di pastella (circa 125 ml.). Cuocete il pancake a temperatura medio/bassa per 4 min., girandolo a metà cottura.
Procedete così fino alla fine dell’impasto.

lunedì 16 dicembre 2013

Biscotti Speziati

Quest'anno, i miei biscotti di Natale profumano di spezie: cannella, anice, chiodi di garofano...
Ingredienti:
  • 30 g. mandorle
  • 30 g. nocciole
  • 100 g. zucchero semolato
  • 30 g. miele di arancio
  • 5 chiodi di garofano
  • 1 cucchiaino di semi di anice
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere (Cannamela)
  • 130 g. margarina vegetale senza glutine (Coop)
  • 2 uova
  • ½ bustina di lievito per dolci senza glutine
  • 1 pizzico di sale fino
Inoltre:
  • Matite di gelatina per decorare senza glutine in vari colori (Rebecchi)
Preparazione:
Inserite nel boccale del Bimby le mandorle, le nocciole, lo zucchero, le spezie, il sale fino, il Preparato per Dolci (Senzaltro) e polverizzate il tutto 20 sec. vel 10.
Unite poi le uova, la margarina, amalgamate 1 min. vel. 4; aggiungete il lievito ed impastate 1 min. vel. 4.
Togliete l’impasto dal boccale, spolverate la spianatoia con ulteriore farina Senzaltro, stendete la pasta allo spessore di 5 mm. Circa con il mattarello e ricavate i biscotti desiderati utilizzando diversi stampi.
Adagiateli poi su una teglia rivestita da un foglio di carta forno e cuoceteli a forno statico preriscaldato a 180° per circa 15 min.
Una volta raffreddati, procedete a piacere alla loro decorazione.

venerdì 13 dicembre 2013

Pagnotta con Lievitino e Semi di Papavero

Questo pane è realizzato con il lievitino, ovvero un preimpasto semplice e veloce che accelera il processo di fermentazione dell'impasto dei panificati.
Il tutto è realizzato con il Preparato per Pane e Focacce (Senzaltro), aromatizzato con semi di papavero.

Ingredienti:
Per il lievitino senza glutine:
Per la pagnotta:
  • 70 g. semi di papavero
  • 300 g. lievitino
  • 400 ml. acqua
  • 5 g. lievito di birra fresco, naturalmente senza glutine
  • 5 g. zucchero
  • 50 g. olio e.v.o.
  • 25 g. sale fino
Inoltre:
  • Farina di mais finissima senza glutine q.b.
  • Olio e.v.o. q.b.
Preparazione:
Per il lievitino senza glutine, mettete nel boccale del Bimby l’acqua, il lievito di birra e riscaldate il tutto 3 min. 37° vel. 2. Unite il Preparato per Pane e Focacce (Senzaltro), impastate 30 sec. vel. 3, poi 2 min. vel. Spiga e formate con l’impasto una palla omogenea.
Trasferite l’impasto in una boule, copritelo con della pellicola da cucina e lasciatelo lievitare per circa 40 min.
Trascorso il tempo di lievitazione, riempite un’altra boule con dell’acqua, immergetevi l’impasto, quando viene a galla strizzatelo bene con le mani prima dell’uso.
Per la pagnotta, senza pulire il boccale, versatevi l’acqua, l’olio, lo zucchero, il lievito e riscaldate il tutto 3 min. 37° vel. 2.
Aggiungete il lievitino, il Preparato per Pane e Focacce (Senzaltro), i semi di papavero, il sale ed impastate il tutto 30 sec. vel. 4, poi 2 min. vel. Spiga.
Trasferite il composto in una boule e lasciatelo lievitare per circa 1 ora.
Riprendete l’impasto sulla spianatoia spolverata con la farina di mais finissima, dategli la forma di una pagnotta, adagiatela su una teglia rivestita da un foglio di carta forno, incidetene la superficie con un coltello così da creare un reticolo e lasciatela lievitare per un'altra ora.
Trascorso il tempo indicato, versatevi sulla superficie un filo di olio e cuocetela in forno statico preriscaldato a 180° per circa 1 ora, adagiando un recipiente termoresistente sul fondo del forno così da mantenerne l’umidità.
Lasciate riposare la pagnotta per 1 ora prima di tagliarla e servirla.
 

mercoledì 11 dicembre 2013

Tagine Tacchino ed Albicocche

Ricetta liberamente tratta dal libro "Spezie da tutto il mondo", di M. Gambhir Harkins, ed. DVE Italia Sp.a., Milano, 2006.

Ingredienti (per 4 persone):
  • 4 fette di petto di tacchino
  • ½ cucchiaino di curcuma macinata
  • 20 g. olio e.v.o.
  • 2 cipolle tritate
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 pomodoro tagliato sottilmente, oppure 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 150 g. albicocche secche denocciolate senza glutine, tagliate a metà
  • 1 cucchiaio di miele
  • 500 ml. (circa) acqua
  • Sale fino e mix di spezie (semi di sesamo, chiodi di garofano, alloro, anice) q.b.
Preparazione:
Qualche ora prima di preparare la tagine, tagliate le fette di petto di tacchino in grossi pezzi e cospargetele di curcuma così da sviluppare l’aroma.
Nel contenitore del CookFast SuperChef, inseritevi la cipolla tritata, l’olio, la cannella, il tacchino, il mix di spezie ed il sale. Mischiate bene, quindi aggiungete il pomodoro, il miele e l’acqua. Cuocete il tutto per 45 min. con modalità Friggere, Meat girando di tanto in tanto. Poi aprite il coperchio e continuate la cottura per altri 45 min.
Aggiungete le albicocche e continuate a cuocere per 25 min., controllando che il tacchino sia sempre coperto dal sugo.
Servite caldo, cosparso di semi di sesamo.
 
Una Nota in Più:
Come si evince dal libro, la tagine è uno stufato che prende il nome dal recipiente conico di terracotta nel quale è tradizionalmente cotto.
Io ho mantenuto il nome dello stufato ma l'ho cucinato con l'aiuto del CookFast SuperChef.

lunedì 9 dicembre 2013

Torta Pere e Mascarpone

Facile, veloce nel procedimento, ideale per la prima colazione e la merenda.
Provate anche voi, come me, a realizzarla con il Preparato per Dolci senza glutine (Senzaltro).

Ingredienti (per uno stampo antiaderente del diametro di circa 28 cm.):
  • 180 g. zucchero bianco semolato
  • 2 cucchiai di zucchero grezzo di canna
  • 250 g. mascarpone
  • 80 g. burro morbido
  • 3 uova
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci senza glutine
  • 5 pere
 
Preparazione:
Sbucciate le pere, tagliatene 3 a dadini e 2 a fette.
In una boule, sbattete con le fruste elettriche il mascarpone, lo zucchero, il burro ed i semi della bacca di vaniglia fino ad ottenere una crema soffice.
Separate i tuorli dagli albumi, montate questi ultimi a neve ferma nel boccale del Bimby con la farfalla inserita per 2 min. 37° vel. 4 e lasciateli riposare in frigorifero per non farli sgonfiare.
Aggiungete al composto nella boule, i tuorli, la farina senza glutine, il lievito ed amalgamate il tutto.
Unite poi i dadini di pera e gli albumi montati.
Imburrate una tortiera a cerniera apribile, versatevi il composto, livellatelo e disponetevi sopra a raggiera le fettine di pera.
Cuocete a forno statico preriscaldato a 180° per circa 50 min., poi cospargete la superficie con lo zucchero di canna e continuate a cuocere la torta per ulteriori 10 min.

Una Nota in Più:
* Se non avete disponibile il Preparato per Dolci senza glutine (Senzaltro) , potete sostituirlo con il Mix di Farine Naturali senza glutine per Impasti Lievitati.
Tuttavia, a mio avviso il mix della Senzaltro è da preferirsi perché rende la torta più leggera e ben umida per diversi giorni.
Di seguito, vi riporto gli ingredienti del suddetto preparato senza glutine: amido di mais, farina di riso, fecola di patate, fiocchi di patate, zucchero, sciroppo di glucosio disidratato, addensanti (farina di guar e gomma di xantano), sale.

sabato 7 dicembre 2013

Biscotti di S. Nicola

Preparati, con tanto amore, il 6 dicembre in occasione dell'onomastico del mio Niccolò: auguri "Rospetto".
 Un'altra simpatica ricetta realizzata col Preparato per Dolci (Senzaltro), tratta e riadattata da "I dolci di Benedetta", vol . n. 10 - I dolci della nonna, Milano, Fabbri editore.
Ingredienti:
Per i biscotti:
Inoltre:
  • Farina di riso senza glutine q.b.
 
Per la crema alla nocciola:
  • 80 g. cioccolato fondente extra senza glutine
  • 20 g. nocciole
  • 200 g. latte intero concentrato zuccherato (Nestlè)
  • 50 ml. latte ad alta digeribilità (Mukki)
  • 130 g. burro
  • 150 g. Maizena
Preparazione:
Per i biscotti, inserite nel boccale del Bimby le nocciole e riducetele in polvere 10 sec. vel. Turbo.
Aggiungete il burro, lo zucchero ed impastate 30 sec. vel. 4.
Aggiungete inoltre, il sale fino, l’uovo ed amalgamate  30 sec. vel. 4 fino ad ottenere un composto omogeneo.
Unite il lievito, il Preparato per Dolci (Senzaltro) ed impastate ancora fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.
Formate una palla, avvolgetela in un foglio di pellicola e mettetela in frigorifero a riposare per almeno 4 ore.
Per la crema alla nocciola, senza pulire il boccale, riducete in polvere le nocciole 10 sec. vel. Turbo, aggiungete il cioccolato, il latte concentrato, quello ad alta digeribilità, il burro, la Maizena e cuocete il tutto 10 min. 50° vel. 4, ovvero fino ad ottenere una crema densa.
Trascorso il tempo di riposto della pasta frolla, stendetela con un mattarello su una spianatoia (leggermente spolverata con la farina di riso) ad uno spessore uniforme di 5 mm., quindi con gli appositi timbrini imprimete sulla pasta i decori e con un coppa pasta leggermente più grande ricavate i biscotti. Quindi, trasferiteli su una teglia rivestita con un foglio di carta forno e cuoceteli in forno statico a 180° per circa 15 min.
Sfornate i biscotti, lasciateli raffreddare sulla teglia prima di staccarli ed, infine, una volta raffreddati accoppiateli spalmando nel mezzo un po’ di crema alla nocciola.

venerdì 6 dicembre 2013

Pampapato o Pampepato di Ferrara (Pampapàt)

 
Dalla ricetta de' Un Castello in Giardino... blog che accoglie ricette senza glutine, proprio come me.
Il Pampapato o Pampepato di Ferrara è una ricetta tradizionale e, quindi, come tale non ho apportato modifiche se non dimezzare le dosi indicate da Jé e sostituire il caffè col Nesquik cosicché potessero mangiarlo anche i miei bimbi.

Ingredienti (per 2 pampapati da circa 250 g. l’uno):
  • 50 g. farina di riso senza glutine (Vital Nature)
  • 25 g. Maizena
  • 25 g. fecola di patate senza glutine
  • 25 g. farina di avena senza glutine
  • 100 g. zucchero semolato
  • 35 g. cacao amaro in polvere senza glutine (Coop)
  • 35 g. pinoli interi
  • 35 g. mandorle
  • 70 g. macedonia di frutta candita senza glutine (Rebecchi)
  • 4 g. cannella in polvere (Cannamela)
  • 3 g. chiodi di garofano
  • ½ cucchiaino di lievito per dolci in polvere senza glutine
  • 95 g. latte tiepido
  • 2 cucchiaini di Nesquik in polvere
 
Per la decorazione:
  • 110 g. cioccolato fondente extra senza glutine (Coop)
Preparazione:
Inserite nel boccale del Bimby le mandorle, tritatele grossolanamente 10 sec. vel. 7 e mettetele in una boule.
Riducete in polvere i chiodi di garofano per 5 sec. vel. Turbo ed uniteli alle mandorle.
Aggiungetevi poi la macedonia di frutta candita, la cannella, i pinoli e lasciate riposare il tutto.
Riducete a velo lo zucchero nel boccale del Bimby per 10 sec. vel. Turbo, aggiungete la farina di riso, la maizena, la fecola di patate, la farina di avena, il cacao amaro in polvere ed il lievito mescolando il tutto 20 sec. Antiorario vel. 4.
Unite il composto della boule, chiudete il tappo e dal foro del coperchio versate il latte in cui avrete precedentemente sciolto il Nesquik impastando 30 sec. Antiorario vel. 3.
Togliete il composto dal boccale, dividetelo a metà, date ad ognuna la forma di una cupoletta ed adagiateli su una teglia rivestita di carta forno.
Cuocete i pampepati a forno statico preriscaldato a 160° per 40 min. ed una volta che si saranno raffreddati ricopriteli con il cioccolato fondente fuso.
 
Una Nota in Più:
Con il cioccolato fondente fuso, ricoprite prima la base del pampepato ed una volta che si è solidificata, passate a ricoprire la parte superiore.
 
 
 


martedì 3 dicembre 2013

Boulanee Afgani

Ricetta liberamente tratta, ed adattata al senza glutine, dal libro "Spezie da tutto il mondo" di M. Gambhir Harkins, ed. DVE Italia S.p.a., Milano, 2006.
Ingredienti (per circa 20 boulanee afgani):
Per l'impasto:
Per il ripieno di verdure:
  • Ad esempio: patate lesse, cipollotti tritati q.b.
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
Inoltre:
  • Farina di riso senza glutine q.b.
  • Olio di riso q.b. per friggere
Preparazione:
In una boule, schiacciate le verdure precedentemente lessate, amalgamatele al cumino e lasciatele da parte.
Per l’impasto, riscaldate l’acqua e l’olio nel boccale 5 min. 37° vel. 1.
Aggiungete poi il Preparato per Pane e Focacce (Senzaltro), il sale fino ed impastate 5 min. vel. Spiga.
Otterrete un composto compatto e flessibile che ben si lavorerà sulla spianatoia infarinata con della farina di riso. Suddividetelo in 20 piccole parti che stenderete con il mattarello in cerchi della dimensione di circa 12 cm. di diametro.
Spennellate l’interno con un po’ d’acqua, adagiatevi un cucchiaino di composto di verdure e richiudete bene i bordi sigillandoli prima con le dita e poi con i rebbi una forchetta. Ripetete l’operazione fino ad esaurimento dell’impasto.
Scaldate l’olio di riso in una padella antiaderente e friggeteli fino a doratura. Toglieteli con una schiumarola e metteteli su un vassoio ricoperto di carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.
Infine, serviteli caldi.

Una Nota in Più:
Ricordate che l’impasto deve essere tirato molto sottile in modo che i boulanee siano leggeri e con il Preparato per Pane e Focacce (Senzaltro) questo è possibile. Infatti, l'impasto è molto elastico ed è quindi ben lavorabile con semplicità. Tenete presente che anche il mio Damiano (4 anni) è riuscito con il suo mattarellino ad aiutarmi!!
Vi riporto di seguito gli ingredienti di questo ottimo mix: amido di riso, farina di riso, fecola di patate, fiocchi di patate, sciroppo di glucosio disidratato, addensanti (fibra di psyllium, gomma di guar), zucchero.
Come, potete leggere, non contiene latte, lattosio o loro altri derivati, quindi è indicato anche per i soggetti intolleranti con questo tipo di problematica.

sabato 30 novembre 2013

Crostata Linzer

La ricetta è tratta da "I Quaderni di Alice Cucina", n. 1/2011, Sitcom Editore, Roma, 2011.
Originariamente la ricetta era realizzata con ingredienti glutinosi, ma qui da me la trovate realizzata senza glutine con qualche piccola ma, secondo me, interessante modifica e soprattutto con l'aiuto del Preparato per Dolci senza glutine della Senzaltro.
Ingredienti (per uno stampo antiaderente a cerniera apribile del diametro di circa 22 cm.):
Per la frolla linzer:
Per il ripieno:
  • 400 g. confettura di lamponi senza glutine
Preparazione:
Inserite nel boccale del Bimby il burro di cacao, lo zucchero a velo, la cannella, il limoncello (o cedrello) e montate il composto fino a renderlo spumoso per circa 2 min. vel. 4.
Unite poi i tuorli sodi ed il Preparato per Dolci (Senzaltro) amalgamando il tutto 1 min. vel. 4.
Mettete l’impasto ottenuto in una tasca da pasticciere munita di bocchetta rigata e ricoprite così il fondo dello stampo ed il bordo. Ricoprite con la confettura di lamponi e, sempre con la tasca da pasticciere, disegnate sulla superficie la classica griglia.
Cuocete la crostata in forno statico preriscaldato a 180/200° per circa 30 min., ovvero fino a doratura.
Lasciate raffreddare completamente prima di estrarre la crostata dallo stampo.
 
Una Nota in Più:
* La ricetta originale prevede l'utilizzo del burro.
** La ricetta originale prevede l'utilizzo del rhum.

giovedì 28 novembre 2013

"Riccio" alla Crema di Carciofi

 
Ingredienti (per 4 persone):
  • 250 g. Riccio senza glutine (La Pasta è Oro)
  • Olio e.v.o. e sale grosso q.b.
Preparazione:
Preparate la Crema di Carciofi e mettetela da parte.
Portate ad ebollizione l'acqua in una pentola larga, salate, versatevi un filo di olio e.v.o. e buttate la pasta cuocendola per circa 10/12 min. (tempo indicato anche sulla confezione), girandola delicatamente di tanto in tanto.
Scolatela e conditela con la Crema di Carciofi precedentemente preparata.

martedì 26 novembre 2013

Crema di Carciofi

Ingredienti:
  • 300 g. carciofi surgelati
  • 1 lt. acqua
  • ½ spicchio di aglio
  • 10 g. olio e.v.o.
  • 10 g. formaggio tipo grana grattugiato
  • Sale grosso q.b.
Preparazione:
Versate l’acqua ed il sale grosso nel boccale del Bimby, posizionate il contenitore del Varoma, sciacquate i carciofi, adagiateveli, cuoceteli 30 min. Varoma vel. 2. Al termine, recuperate l’acqua di cottura.
Inserite i carciofi nel boccale insieme allo spicchio di aglio, all’olio, aggiungete 20 g. di acqua ed omogeneizzate il tutto 1 min. vel. 8. Cuocete poi il tutto 3 min. 100° vel. 2.
Aggiungete un altro po’ di acqua di cottura dei carciofi, il formaggio tipo grana ed omogeneizzate ancora 1 min. vel. 8.

sabato 23 novembre 2013

Crocchette di Lenticchie e Riso

Questa ricetta è tratta dal libricino "Tandoori! Ricette facili per cucinare i migliori piatti indiani" di C. Cavicchioli, ed. DVE Italia S.p.a., Milano, 2008. 

Ingredienti (per 4 persone):
  • 400 g. riso basmati
  • 200 g. lenticchie
  • Pangrattato senza glutine, sale fino q.b.

Preparazione:
Mettete a bagno le lenticchie per una notte ed il riso per un’ora. Scolate, inserite nel boccale del Bimby, salate e frullate 1 min. 30 sec. vel. 8/10.
Formate poi delle polpette che passerete nel pangrattato schiacciandole leggermente. Adagiatele nel vassoio del Varoma ricoperto da carta forno e cuocetele 40 min. Varoma vel. 2.
 
Una Nota in Più:
Ottime accompagnate con salsa di pomodoro che potete cuocere nel boccale mentre cuocete a Varoma le crocchette.
La ricetta originaria prevede di friggere le crocchette ma io ho preferito renderla più leggera con una cottura a Varoma.

mercoledì 20 novembre 2013

Spiedini di Pollo e Verdure

Esplorando ancora il mondo arabo attraverso il libricino "Kebab! Ricette facili per cucinare i migliori piatti arabi" di A. Prandoni-F. Zago, ed. DVE Italia S.p.a., Milano, 2008.
Ingredienti (per 4 persone):
  • 400 g. petto di pollo
  • 2 cipolle piccole
  • 2 peperoni
  • 1 limone: succo
  • 2 foglie di alloro
  • 60 ml. olio e.v.o.
  • 4 g. spezie miste: coriandolo, paprika, cumino, chiodi di garofano
  • Sale fino q.b.
Preparazione:
Pulite le cipolle e tagliatele a quarti. Pulire i peperoni e ricavarne 24 cubetti. Tagliare il pollo e ricavarne 24 pezzi.
Porre a marinare tutti gli ingredienti in una boule in frigorifero con olio, succo di limone, alloro e le spezie per circa 2/3 ore.
Trascorso questo tempo, sgocciolare dalla marinata il tutto e formate 12 spiedini alternando cubetti di peperone, pollo e cipolla.
Cuocere in forno con modalità grill per circa 15 min. circa girandoli spesso.
Salare e servire.
 
Una Nota in Più:
  • Per una marinata più saporita, il libricino consiglia di utilizzare anche il succo di altri agrumi quali arancia, pompelmo, cedro.
  • Per uno spiedino decorativo potete usare un rametto di rosmarino al posto dello stecchino in acciaio o in legno.

domenica 17 novembre 2013

Muffins Golosoni

La ricetta è realizzata seguendo le indicazioni riportate sulla confezione di questa miscela già pronta di frutta secca senza glutine.
Io ho solo impiegato il Bimby per amalgamare il composto. Il risultato: muffin davvero golosi ed ottimi anche dopo qualche giorno... ammesso che riusciate a resistere ed a non mangiarli tutti...

Ingredienti (per 6/8 muffin):
  • 1 confezione di Golosona senza glutine - Miscela di frutta secca predosata (le Selezioni di Abramo Abruzzone s.r.l.)
  • 2 uova
  • 60 g. burro morbido (oppure margarina senza glutine o olio di riso)
  • 100 ml. acqua
  • ½ bustina di lievito per dolci senza glutine
Preparazione:
Inserite nel boccale del Bimby il contenuto della confezione, aggiungete le uova, il burro, l’acqua, il lievito ed amalgamate il tutto 30 sec. Antiorario vel. 3.
Versate il composto negli appositi stampini o in una teglia antiaderente precedentemente imburrata del diametro di circa 18 cm. e cuocete il tutto in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25/30 min.

venerdì 15 novembre 2013

Polpette di Pesce e Riso

Un'altra ricetta veramente facile, tratta dal libricino "Kebab! Ricette facili per cucinare i migliori piatti arabi" di A. Prandoni-F. Zago, ed. DVE Italia S.p.a., Milano, 2008.

Ingredienti (per 4 persone):
  • 400 g. polpa di pesce lessata a piacere
  • 50 g. riso lessato
  • 1 spicchio di aglio
  • Coriandolo, paprika, sale fino q.b.
Preparazione:
Mettete nel boccale del Bimby la polpa di pesce, l’aglio, le spezie, il sale e tritate il tutto 40 sec. vel. 8.
Aggiungete poi il riso lessato ed amalgamate il tutto 30 sec. Antiorario vel. 3.
Formate tante piccole polpette e cuocetele a fuoco dolce in una padella antiaderente con la salsa di pomodoro per 30 min.
 
Una Nota in Più:
Le polpettine possono anche essere fritte e servite con la salsa di pomodoro a parte.

martedì 12 novembre 2013

Burger di Lupini e Patate

Ricetta tratta (e da me un po' modificata) da "Più Sani Più Belli Senza Glutine Magazine", n. 2, luglio/settembre 2013.

Ingredienti (per 10 burger):
  • 500 g. lupini in salamoia
  • 550 g. patate (peso da crude e con la buccia)
  • 100 g. acqua
  • 2 ciuffetti di prezzemolo
  • Qualche ago di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
Preparazione:
Tenete in ammollo i lupini per almeno un’ora, sciacqua teli e sbucciateli.
Lessate le patate con la buccia in pentola a pressione, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate.
Nel boccale del Bimby, frullate i lupini con l’acqua, il prezzemolo, il rosmarino e l’aglio per circa 1 min. vel. 7.
Versate poi il composto in una boule ed unitevi le patate schiacciate, amalgamate gli ingredienti e formate i burger con l’apposito attrezzo.
Rivestite una teglia con un foglio di carta forno, adagiateveli e cuoceteli in forno statico preriscaldato a 200° per circa 30 min., ovvero fino a doratura.

Occhietti di Acini

Ricetta tratta dal libro "Biscotti fatti in casa" (a cura di Alice Cucina), LT Editore, Roma, 2013.
Naturalmente, l'ho realizzata senza glutine con l'aiuto del Preparato per Dolci Senzaltro.

Ingredienti (per circa 20 dolcetti):
Preparazione:
Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi.
Posizionate nel boccale del Bimby la farfalla e versatevi gli albumi a temperatura ambiente con il pizzico di sale montandoli 2 min. 37° vel. 4, poi metteteli da parte in frigorifero per non farli smontare.
Risciacquate il boccale e, sempre con la farfalla inserita, versatevi i tuorli, lo zucchero e montateli 4 min. vel. 4.
Senza togliere la farfalla, aggiungete il latte, lo yogurt e mescolate 10 sec. vel. 4.
Aggiungete il Preparato per Dolci (Senzaltro), il lievito ed amalgamate 15 sec. vel. 4.
Aggiungete infine gli albumi precedentemente montati a neve ferma incorporandoli delicatamente al composto per 15 sec. vel. 3.
Distribuite il composto in pirottini da minicupcake, riempiteli per metà e mettetevi al centro un acino di uva.
Cuocete a forno statico preriscaldato a 180° per circa 10/15 min.

sabato 9 novembre 2013

Crostata Cheesecake


Ingredienti (per 8 persone):
Per la base:
Per il ripieno:
  • 300 g. ricotta di pecora
  • 80 g. formaggio Philadelphia
  • 270 g. Yogurt bianco Fior di Latte senza glutine (Mila)
Per la copertura:
Preparazione:
Preparate la pasta frolla col Bimby, stendetela con il mattarello sul piano infarinato con dell’ulteriore Preparato per Dolci (Senzaltro) e rivestite con una tortiera dal fondo amovibile del diametro di 28 cm.
A parte, amalgamate bene con la spatola la ricotta di pecora, il formaggio, lo yogurt e ricopritevi con questo composto la tortiera.
Cuocete a forno statico preriscaldato a 200/220° per circa 25/30 min.
Una volta raffreddata, sformatela, ricopritela con la composta e mettetela in frigorifero almeno 2 ore prima di servirla.
 
Una Nota in Più:
Naturalmente, la composta di more può essere sostituita con un'altra a piacere.

mercoledì 6 novembre 2013

Stracotto di Manzo

Oggi a casa di Daniela e del suo Stracotto di Manzo.
 
La ricetta originariamente prevedeva di accompagnare questo secondo piatto con la polenta oppure un purè di patate: io ho scelto di servirlo con della zucca omogeneizzata ed insaporita con il burro di capra.
Ingredienti (per 6 persone):
Per lo Stracotto:
  • 500 g. magro di manzo
  • Odori (sedano, carota, cipolla)
  • 30 g. olio e.v.o.
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • Salvia, sale fino, farina Mix it! (DS) q.b.
  • 250 g. conserva di pomodoro cotta
  • 1 lt. acqua
  • Brodo di zucca
  • 1 cucchiaino di dado vegetale Bimby
Per la Crema di Zucca:
  • 1 kg. zucca
  • 1 lt. acqua
  • 50 g. burro di capra
  • Sale q.b.
Preparazione:
Inserite 1 lt. di acqua nel boccale del Bimby, chiudete col tappo, pulite, lavate e private della buccia la zucca e cuocetela 50 min. Varoma vel. 2. Svuotate il boccale dal brodo di zucca e mettetelo da parte.
Tritate gli odori nel boccale del Bimby 10 sec. vel. 8, radunate il tutto con la spatola, aggiungete l’olio e soffriggete 3 min. 100° vel. 1.
Con la mezzaluna, preparate un battuto di salvia, aglio e sale. Legate il magro con l’apposito spago avendo cura di legare anche un rametto di rosmarino insieme, poi incidete poi il magro di manzo in diversi punti, inseritevi il battuto preparato ed infarinatelo con la Mix it!.
Nel boccale del Bimby preparate il brodo vegetale di zucca riscaldando il brodo di zucca ottenuto dalla cottura dell’ortaggio al Varoma ed aggiungendo ulteriore acqua per un totale di 2 lt. con il dado vegetale Bimby 10 min. 100° vel. 2.
Mettete nel contenitore del CookFast SuperChef gli odori soffritti, la passata di pomodoro ed il magro insaporito e cuocete il tutto Friggere, Vegetables 10 min. rosolando la carne da tutti i lati.
Infine, aggiungete un po’ per volta il brodo vegetale e di zucca e cuocete Friggere, Vegetables per 3 ore.
Servite con la crema di zucca insaporita con il burro di capra: inserite la zucca cotta nel boccale del Bimby, aggiungetevi il burro, il sale, tritate il tutto 30 sec. vel. 8 e riscaldate 3 min. 50° vel. 2.

lunedì 4 novembre 2013

Pane di Zucca


Ingredienti:
  • 360 g. Preparato per Pane Senza glutine e Senza Lattosio (giusto)
  • 160 g. Farina integrale per Pane, Pizza, Dolci senza lievito bio-organic (Werz – Probios)
  • 80 g. Farina di Mais Finissima senza glutine (Nutrifree)
  • 500 ml. circa acqua
  • 10 g. lievito di birra, naturalmente senza glutine
  • 300 g. polpa di zucca omogeneizzata
  • 10 g. olio e.v.o.
  • Spezie (cannella, noce moscata, etc.) e sale fino q.b.
Inoltre:
  • Farina di riso senza glutine ed olio e.v.o. q.b.

Preparazione:
Togliete la buccia alla zucca, lavatela e cuocetela nel vassoio del VAroma per 40 min.. Una volta asciugata, omogeneizzatela 30 sec. vel. 10 e mettetela da parte.
Senza pulire il boccale del Bimby, preparate un poolish versandovi 600 g. di acqua che riscalderete 5 min. 37° vel. 1. Aggiungete poi 7/8 g. lievito di birra e lasciate riposare il tutto 15 min.
Aggiungete poi 300 g. di mix di farine senza glutine ed impastate 1 min. vel. 4.
Lasciate riposare l’impasto per circa 8 ore in una boule coperta da un velo di pellicola trasparente.
Riprendete l’impasto e mettetelo nuovamente nel boccale, aggiungete gli ulteriori 300 g. di mix di farine senza glutine, l’olio, il sale, le spezie, la zucca omogeneizzata e l’acqua (circa 200 g.) impastando ancora una volta  1 min. vel. 4 e poi 2 min. vel. Spiga.
Trasferite nuovamente l’impasto in una boule, copritelo con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare fino a che non raddoppia di volume (circa 2 ore).
Riprendere l’impasto, sgonfiatelo aiutandovi con della farina di riso e dategli la forma desiderata.
Spennellate il pane con ulteriore olio e.v.o. e cuocetelo in forno statico preriscaldato a 250° per circa 40/50 min., avendo cura di sistemare una vaschetta termoresistente sulla base del forno così da creare umidità.

domenica 3 novembre 2013

Pasta Sfoglia con Farina per Pane e Paste Lievitate BiAglut

Questa è la migliore pasta sfoglia in assoluto che abbia mai provato e/o realizzato.
Facile e veloce, perché a differenza di quella glutinosa non necessita del tempo di riposo tra una piega e l'altra.
Ingredienti:
  • 150 g. burro congelato a pezzi
  • 150 g. Farina per Pane e Paste Lievitate (BiAglut)
  • 70 g. acqua fredda
  • Un pizzico di sale
Preparazione:
Inserite nel boccale del Bimby il burro congelato: 10 sec. vel. 6.
Aggiungete poi tutti gli altri ingredienti: 15 sec. vel. 6.
Tirate la pasta in un rettangolo e piegate in tre parti. Ripetete la stessa operazione altre 3 volte (per ogni lato del rettangolo), tirando ogni volta la pasta con il mattarello.
Utilizzate, quindi, la pasta per le preparazioni desiderate.
 
Una Nota in Più:
Ricetta tratta dal libro "Celiachia", ed. Vorwerk Bimby.
In foto, i Wustel Mummia realizzati per Halloween 2013.

venerdì 1 novembre 2013

Fruttini di Marzapane


Ingredienti:
Per il marzapane:
  • 130 g. mandorle pelate
  • 1 albume
  • 130 g. zucchero a velo senza glutine
  • ½ fiala di essenza di mandorla amara senza glutine (Rebecchi)
Inoltre:
  • Zucchero a velo,  acqua e coloranti alimentari senza glutine q.b.
Preparazione:
Per il marzapane, mettete lo zucchero a velo e le mandorle nel boccale del Bimby, tritateli 30 sec. vel. Turbo e metteteli da parte.
Senza pulire il boccale pastorizzate l’albume 2 min. 37° vel. 3.
Aggiungete le mandorle tritate con lo zucchero a velo, l’aroma di mandorla ed impastate 20 sec. vel. 4.
Qualora l’impasto risultasse troppo morbido, aggiungete un po’ di zucchero a velo, mentre se risultasse troppo asciutto aggiungete un po’ d’acqua fredda e lasciate riposare l’impasto in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per 2 ore.
A questo punto, riprendete l’impasto e coloratelo a piacimento con i coloranti alimentari aiutandovi con ulteriore zucchero a velo e dategli le forme dei frutti desiderati.
ore zucchero a velo e dategli le forme dei frutti desiderati.

giovedì 31 ottobre 2013

Biscottoni di Halloween

Questa ricetta è tratta dalla pubblicazione "I Dolci di Benedetta" n. 7 del 2013, ed. Corriere della Sera.
Ingredienti:
Per i biscottoni:
  • 130 g. cacao amaro in polvere senza glutine
  • 240 g. zucchero a velo senza glutine
  • 240 g. nocciole pelate e tostate
  • 150 g. burro
  • 50 g. farina di riso bio senza glutine (Vital Nature)
  • 2 uova
Per la decorazione:
Preparazione:
Per i biscottoni, tritate le nocciole con lo zucchero a velo nel boccale del Bimby per 30 sec. vel. 8.
Aggiungete il cacao, la farina di riso, il burro freddo a pezzetti e lavorate 30 sec. vel. 4. Unite le uova e lavorate ancora 30 sec. vel. 5.
Trasferite l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo con l’aiuto di ulteriore farina di riso fino ad ottenere un composto sodo e compatto che avvolgerete nella pellicola trasparente e farete riposare in frigorifero per 30 min.
Riprendete poi l’impasto e stendetelo con il mattarello ad uno spessore di circa 4 mm. Ricavando poi i biscottini con gli appositi stampini e l’aiuto di un coltello.
Adagiateli su una taglia rivestita da un foglio di carta forno e cuoceteli in forno statico preriscaldato a 160° per circa 10/15 min.
Sfornateli e lasciateli raffreddare prima di decorarli.
Quindi, per la decorazione, stendente con un mattarello il cioccolato plastico e con gli appositi stampini ricavate, dal colore che ritenete più adatto per il soggetto, la decorazione per i biscotti. Spennellate i biscottini con della confettura in modo che funga da collante ed applicate su ognuno la decorazione corrispondente.

mercoledì 30 ottobre 2013

Involtini di Halloween

Finger food per la festa di Halloween.

Ingredienti:
  • 8 fette di prosciutto crudo
  • 250 g. ricotta
  • 8 fette di pane di zucca
Preparazione:
Ripartite la ricotta sulle fette di prosciutto crudo, arrotolatele, fissarle con uno stuzzicadenti ed adagiatele su una fetta di pane di zucca.

martedì 29 ottobre 2013

Polpettine terrificanti...


Ingredienti (per 4 persone):
  • 500 g. macinato di manzo
  • 100 g. formaggio Puzzone di Moena
  • 50 g. prosciutto crudo
  • ½ cipolla
  • 1 lt. acqua
Preparazione:
Tritate nel boccale del Bimby la cipolla, il prosciutto ed il formaggio per 30 sec. vel. 10.
Riunite il tutto sul fondo con la spatola, aggiungete il macinato ed impastate 50 sec. vel. 4.
Prelevate il composto e con le mani formate delle polpettine che adagerete nel vassoio del Varoma rivestito di carta forno.
Riempite il boccale con 1 lt. di acqua, e cuocetele per 40 min. Varoma vel. 2.
Servitele calde, con il chutney di melograno.

lunedì 28 ottobre 2013

Chutney di Melograno

Una salsa agrodolce, ideale per accompagnare i piatti a base di carne.

Ingredienti (per 4 persone):
  • 1 melograna
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 50 ml. aceto di mele (Ponti)
  • ½ cucchiaino di sale fino
  • Fecola di patate senza glutine q.b (se necessaria)
Preparazione:
Sgranate il frutto e mettete i chicchi nel boccale del Bimby. Versatevi inoltre l’aceto di mele, il sale, lo zucchero e cuocete il tutto 8 min. 100° vel. 1.
Omogeneizzate poi il tutto 30 sec. vel. 10 e se la salsa dovesse risultare troppo liquida, unire poca fecola di patate ed omogeneizzare 10 sec. vel. 10.
A piacere, tenete da parte qualche chicco intero per decorare i vostri piatti a base di carne.

sabato 26 ottobre 2013

Chutney di Prugne

Dal libro "Spezie da tutto il mondo" di M. Gambhir Harkins, ed. DVE Italia S.p.a., Milano, 2006.
Qui si legge che il chutney è una salsa dolce e speziata sempre presente sulle tavole inglesi, proveniente dalla storia delle colonie inglesi e della Compagnia delle Indie Orientali.
 
Eccovi qui la mia versione tratta proprio dall'op.cit.
  
Ingredienti:
  • 200 g. prugne secche denocciolate
  • 55 g. uvetta
  • ½ cipolla tritata
  • 35 g. aceto di mele (Ponti)
  • 35 g. zucchero di canna
  • 4 chiodi di garofano
  • Un pizzico di sale fino, di coriandolo in polvere, di noce moscata
Preparazione:
Mettete nel boccale del Bimby la cipolla e tritatela 5 sec. vel. Turbo. Riunitela sul fondo del boccale ed aggiungete le prugne, l’uvetta, il sale, l’aceto di mele, i chiodi di garofano, il coriandolo e cuocete 40 min. 60° Antiorario vel. Cucchiaio.
Aggiungete poi la noce moscata, lo zucchero di canna e cuocete per ulteriori 15 min. 60° Antiorario vel. Cucchiaio.
Otterrete una salsa scura, densa, dal profumo penetrante ma anche dolce.
Versate il chutney ancora caldo nel barattolo di vetro, chiudetelo ermeticamente e capovolgetelo per creare il sottovuoto.
 
Una Nota in Più:
Ottimo con un formaggio stagionato.

mercoledì 23 ottobre 2013

Pasta al Forno

Questa ricetta è un ricordo della mia infanzia e delle origini molisane del mio babbo.
Naturalmente, è qui realizzata senza glutine.

Ingredienti (per 4 persone):
  • 500 g. Paccheri senza glutine (La Pasta è Oro oppure La Fabbrica della Pasta)
  • 2 scamorze tritate
  • Ragù di carne, olio e.v.o., sale grosso q.b.
Preparazione:
Portate ad ebollizione l’acqua in una pentola molto larga, aggiungete poi il sale grosso ed un filo di olio e versate i paccheri girandoli delicatamente di tanto in tanto.
Cuoceteli per circa 30 min. nel caso de' La Pasta è Oro (il tempo indicato sulla confezione è 13/15 min.), oppure 15 min. nel caso de' La Fabbrica della Pasta (il tempo indicato sulla confezione è 11 min.).
A cottura ultimata, scolateli e conditeli con il ragù precedentemente preparato.
Versate un filo di olio in una pirofila da forno, adagiatevi un primo strato di paccheri, poi spolverate con la scamorza e completate con un secondo strato di pasta e scamorza.
Terminate la cottura a forno statico preriscaldato a 250° per circa 10 min., poi con modalità grill per circa 5 min.

lunedì 21 ottobre 2013

Koftas di Manzo alla Griglia

Ricetta tratta dal libricino "Kebab! Ricette facili per cucinare i migliori piatti arabi" di A. Prandoni-F. Zago, ed. DVE Italia S.p.a., Milano, 2008.
 
La ricetta originaria prevede l'utilizzo di grano cotto, burgul fine o couscous, tutti però contenenti glutine... Ma, senza scoraggiarsi si può realizzare lo stesso piatto impiegando del cous cous senza glutine!

Ingredienti (per 4 persone):
  • 400 g. macinato di manzo
  • 100 g. Cous Cous senza glutine (Schar)
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 g. pinoli
  • 1 uovo sbattuto
  • Olio ev.o., cannella, cumino, sale, pepe q.b.
Preparazione:
Pulite l’aglio e la cipolla e tritateli nel boccale del Bimby 5 sec. vel. Turbo. Radunateli sul fondo con la spatola, aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolateli 30 sec. Antiorario vel. 4.
Formate 4 grosse salsicce ed infilzatele in 4 spiedi.
Cuocetele sulla griglia o alla piastra per alcuni minuti, rigirandole più volte. Scegliete il grado di cottura preferito (tradizionalmente sono bene cotte).
Condite con olio e spezie e servite calde con insalate e pane senza glutine!

Una Nota in Più:
Circa il grado di cottura, la ricetta indica di scegliere quello preferito, tenendo presente che tradizionalmente i koftas sono bene cotti.